Category News

Il primo evento organizzato da WildUmbria: la notte dei rapaci notturni!

LOCANDINA_def_lagap

La serata di Sabato 2 Settembre 2017, organizzata dalle Associazioni WildUmbria e Anime Pioniere in collaborazione con la trattoria culturale Pintór, si è svolta interamente all’insegna dei rapaci notturni presenti in Umbria. Durante la prima parte dell’evento, gli zoologi di WildUmbria hanno tenuto una lezione che ha permesso ai partecipanti di scoprire la biologia e la morfologia dei rapaci notturni e di ascoltare i canti degli Strigiformi umbri, fondamentali per l’identificazione.

Dopo la lezione i partecipanti si sono gustati la ricca cena preparata dalla trattoria, alla quale è seguita una passeggiata notturna svolta nei pressi del fiume Nestore...

Read More

Il cucciolo di volpe Arnold: la prima esperienza di recupero interamente gestita da WildUmbria

Arnold è un esemplare maschio di volpe, rinvenuto nei pressi di Cascia (PG) nei primi giorni di Maggio 2017. Il taglialegna che l’ha rinvenuto, pensando fosse un cucciolo di lupo, lo ha prelevato dalla tana e portato a casa sua. Dopo altri “passaggi di mano”, Arnold è finito fra quelle degli zoologi e veterinari di WildUmbria che, per prima cosa, si sono accorti che il cucciolo in questione non era un lupo ma una volpe (notare la punta bianca alla fine della coda)!

Arnold è stato un “caso” abbastanza problematico, specialmente nelle prime fasi. Oltre ad avere ancora gli occhi chiusi ed avere solo due settimane di vita, da subito ha mostrato un quadro clinico preoccupante...

Read More

La storia del lupo M1, il primo lupo dotato di radiocollare e monitorato da WildUmbria

Il giovane lupo maschio M1 è stato rinvenuto in Umbria il 29 Marzo 2016, affetto da una grave sintomatologia nervosa. Dopo le opportune analisi, la causa della sintomatologia è stata individuata in un’infezione da virus del cimurro. Questa patologia è estremamente pericolosa per la fauna selvatica ed avrebbe potuto trasformare M1 in una sorgente di contagio. Nonostante la situazione critica, invece di procedere con l’eutanasia, si è deciso di ricoverare e tenere sotto osservazione M1, al fine di tentare il recupero e la guarigione. Il lupo è stato quindi spostato nel Centro Fauna Selvatica “Il Pettirosso” di Modena, che ha gentilmente fornito una struttura per la degenza di M1.

I miglioramenti di M1 sono stati costanti e continui, fino a che, nel Settembre 2016, i test per la presenz...

Read More

Secondo appuntamento con il CTA del Parco Nazionale della Val Grande

img_5933

L’esperienza svolta a maggio 2016 è proseguita con un successivo incontro fra WildUmbria e il Corpo Forestale del Parco Nazionale della Val Grande. In questa due giorni avvenuta  a Settembre 2016, è stata verificata l’acquisizione dei concetti affrontati nella prima parte del corso e la padronanza delle metodiche di monitoraggio della fauna.

Con grande soddisfazione dei docenti, il gruppo ha mostrato un ottimo livello di comprensione e domestichezza degli strumenti impiegati. Grazie anche al corso svolto a Maggio, l’utilizzo degli ambienti GIS e degli applicativi GPS si è rivelato essere uno strumento fondamentale per chi opera per il Corpo Forestale del Parco nazionale della Val Grande...

Read More

Corso di formazione del CTA del Parco Nazionale della Val Grande

IMG_3914

A fine maggio 2016, i Soci dell’Associazione WildUmbria si sono spostati nel Parco Nazionale della Val Grande per svolgere un corso di formazione del personale CTA del Parco. L’esperienza, a cui hanno fatto da cornice le forti acclività dei monti e le formazioni boschive che caratterizzano il Parco, è stata estremamente interessante, sia dal punto di vista professionale che dal punto di vista umano. Professionisti e ricercatori hanno avuto l’occasione di confrontarsi e scambiare le proprie conoscenze, focalizzandosi in particolare sullo studio della fauna selvatica e sull’elaborazione dei dati ottenuti tramite il monitoraggio faunistico. Durante l’esperienza è stato possibile formulare spunti per future collaborazioni e idee di studio...

Read More